Tecnica FUE

Il metodo FUT è stato utilizzato per molto tempo nel trapianto di capelli. Tuttavia, avere troppi tagli nella zona del cuoio capelluto portava con sé il rischio di infezione. Dopo che è emersa la tecnica FUE, gli svantaggi della gestione di operazioni con tecnica FUT sono scomparsi.

Le cause della caduta dei capelli sono diverse negli uomini e nelle donne. La caduta dei capelli è geneticamente più comune negli uomini. Sebbene i capelli delle donne non cadano facilmente, a seconda di alcune condizioni può verificarsi una caduta dei capelli regionale.

Il problema più grande nelle grandi città in cui viviamo è lo stress. Il fattore stress può essere la causa di molte malattie oltre che la principale causa di caduta dei capelli. perché il sistema immunitario di una persona costantemente stressata è più debole di altri.

Alcune malattie possono anche causare la caduta dei capelli regionale o completa come effetto collaterale.

caduta dei capelli e trapianto di capelli con la tecnica FUE

Uno degli effetti collaterali di alcuni farmaci utilizzati potrebbe essere la caduta dei capelli. Naturalmente, questo varia da persona a persona.

L’ambiente in cui viviamo può modellare i nostri comportamenti e avere effetti diretti sulla nostra salute. Le persone che vivono in luoghi con aria inquinata possono accusare la caduta dei capelli e alcuni problemi di salute.

Qualunque sia la ragione, sono stati sviluppati metodi e tecnologie efficaci per problemi di calvizie regionali o totali. Quindi la calvizia non è più un problema.

Il problema più grande nelle grandi città in cui viviamo è lo stress. Il fattore stress può essere la causa di molte malattie oltre che la principale causa di caduta dei capelli. perché il sistema immunitario di una persona costantemente stressata è più debole di altri.

Alcune malattie possono anche causare la caduta dei capelli regionale o completa come effetto collaterale.

Qual è la Tecnica FUE?

Follicoli piliferi estratti dalla zona donatrice con speciali strumenti medici e il loro posizionamento in canali precedentemente aperti è l’equivalente del metodo FUE.

Piccoli canali vengono aperti nell’area da trapiantare con uno speciale strumento medico. I follicoli piliferi della zona donatrice vengono inseriti uno ad uno nei canali aperti. Sebbene il metodo richieda un po’ più di tempo, è più sicuro e più efficace del metodo FUT.

Tecnica FUE trapianto di capelli

Trapianto di Capelli con Tecnica FUE

Il metodo del trapianto di capelli FUE inizia con la determinazione da parte del medico della storia sanitaria del paziente da trattare. Se non ci sono problemi di salute che potrebbero impedire il trapianto di capelli, vengono contrassegnate le zone in cui avverrà il trapiantato del paziente.

I capelli sulla nuca delle persone non cadono mai. Pertanto, è preferibile prelevare i follicoli piliferi da quest’area nel trapianto di capelli. I follicoli piliferi della zona donatrice vengono prelevati da quest’area con l’aiuto di una speciale penna medica. Prima che i follicoli piliferi vengano rimossi, viene applicata un’anestesia sedativa sull’area.

I follicoli piliferi prelevati sono conservati in una soluzione speciale. Lo scopo di questo processo non è quello di danneggiare i follicoli piliferi.

L’area ricevente viene quindi anestetizzata con anestesia locale. Con l’ausilio di un apposito dispositivo medico vengono aperti piccoli canali nell’area da trapiantare. Gli innesti, cioè i follicoli piliferi prelevati dalla zona donatrice, vengono trapiantatiin questi canali aperti precedentemente.

Il trapianto di capelli è chiamato chirurgia ambulatoriale. In genere, il processo richiede 6-9 ore. Questo periodo varia a seconda delle esigenze della persona e dell’ampiezza dell’area da trapiantare.

Il medico che esegue l’operazione decide in quale direzione cresceranno i capelli ed esegue di conseguenza il processo di trapianto.

Trapianto di Sopracciglia con Tecnica FUE

Con l’aiuto di uno speciale ago medico, le aree del sopracciglio vengono preparate secondo l’angolo di estensione desiderato. Le altre procedure sono le stesse del trapianto di capelli.

Trapianto di Barba con Tecnica FUE

Proprio come nel trapianto di capelli, nel trapianto di barba i follicoli piliferi vengono prelevati dall’area donatrice. Per questo processo viene utilizzato un dispositivo chiamato micromotore. Naturalmente, l’anestesia locale viene eseguita prima della procedura.

La cosa importante qui è che la direzione della barba sia regolata dal chirurgo. Inoltre, viene contrassegnata l’area da elaborare.

Quali Sono i Vantaggi Della Tecnica FUE?

I vantaggi della tecnica possono essere ordinati come:

  • È eseguita in brevissimo tempo,
  • Nessuna cicatrice dopo la procedura grazie a piccole incisioni,
  • Facilmente effettuata grazie allo speciale dispositivo micromotore,
  • I capelli naturali sono indistinguibili dopo la procedura,
  • Si guarisce in breve tempo,
  • È un metodo che può essere applicato a quasi tutti e
  • Si avverte pochissimo dolore dopo l’operazione,
  • Poiché i capelli trapiantati sono i capelli naturali della persona, ne preserva il colore e la naturalezza,

Si ha Una Caduta dei Capelli Dopo il Trapianto con la Tecnica FUE?

La perdita si osserva 1 mese dopo la procedura. Tuttavia, questa è una situazione normale. Infatti le parti cadute sono quelle che rimarrano sui nuovi capelli trapiantati.

Dopo 2-3 mesi, i capelli caduti ricrescono. In altre parole, le radici dei capelli hanno iniziato a combaciare con i tessuti.

Dopo 6 mesi, l’area del trapianto di capelli inizia a diventare notevole. Dopo circa 1-1,5 anni, la persona avrà i capelli completamente naturali.

Cosa Dovrebbe Essere Considerato Dopo la Tecnica FUE?

Dopo aver eseguito la procedura, sarà utile pernottare nel posto in cui è stata eseguita ai fini del controllo. L’area  trapiantata non deve essere lavata per i primi 3 giorni. Infatti il primo lavaggio dovrebbe essere effettuato nella zona del trapianto.

Sarà utile astenersi dal fumo e dall’alcol per alcune settimane. Non dovrebbe essere esposto alla luce solare diretta per 1-2 settimane.

Nella prima settimana, può verificarsi prurito nell’area trapiantata. Indipendentemente da ciò, non bisognerebbe grattare l’area.

Sarà utile sdraiarsi in posizione eretta nei primi 3 giorni dopo l’operazione. Perché l’area di impianto non deve toccare le superfici. Questa precauzione serve esclusivamente a prevenire l’infezione dell’area trattata.

Per Chi è Adatta la Tecnica FUE?

Per alcune persone, la tecnica FUE potrebbe non essere adatta. Deciderà il medico che si occuperà di questo. Quando il paziente viene nella nostra clinica, può parlare con il medico che eseguirà l’operazione e scoprire se è adatto al trapianto di capelli.

Per informazioni dettagliate, puoi visitare il nostro indirizzo https://www.turkeyhairacademy.com/it.

In Quali Centri Viene Eseguito il Trapianto di Capelli con la Tecnica FUE in Turchia?

Il trapianto di capelli è diventato sempre più comune negli ultimi anni. La ragione più importante di ciò è che il metodo sviluppato richiede poco tempo e la persona può riacquistare i propri capelli naturali in breve tempo.

Il trapianto di capelli è preferito anche a causa di fattori come il basso rischio di infezione e la cessazione del dolore dell’operazione in breve tempo.

Tecnica fue Turchia

Sebbene il trapianto di capelli sembri una procedura facile in mani esperte, può essere rischioso farlo eseguire da non specialisti.

Puoi ottenere informazioni dettagliate sulla migliore procedura di trapianto di capelli in Turchia contattandoci attraverso i canali di comunicazione sul nostro sito web.

Ti invitiamo a guardare il video qui sotto che abbiamo preparato sulle nostre applicazioni della tecnica FUE.

La Tecnica FUE ha dei Rischi?

L’operazione richiede più tempo rispetto ad altri metodi. Se non eseguita da mani esperte, può causare la caduta dei capelli. In particolare, la velocità di rotazione del dispositivo utilizzato dovrebbe essere regolata molto bene.

Dopo l’operazione può verificarsi un po’ di dolore. Potrebbe non essere applicabile a tutti. Il medico che eseguirà la procedura può decidere se la persona è adatta o meno.

Domande Frequenti Sulla Tecnica FUE

Il metodo FUE ha dei rischi?

Non c’è rischio quando è fatto in mani esperte. La prima settimana dopo l’operazione è molto critica. Finché segui le istruzioni del tuo chirurgo operativo, non avrai problemi.

Quanto costa la tecnica FUE?

Devi chiamarci per avere informazioni dettagliate su questo argomento.

Cosa devo fare dopo la tecnica FUE?

Nella prima settimana, dovresti proteggere bene l’area trapiantata. Bisogna fare attenzione a non toccare nessuna superficie. Evita alcol e sigarette per alcune settimane. Evitare il contatto con la luce solare diretta.

La tecnica FUE è applicabile a tutti?

Il medico che eseguirà l’operazione dovrebbe eseguire alcuni test alla persona. A seguito dei test, il medico deciderà se potrai sottoporti a un trapianto di capelli.

Tecnica FUE
PER IL PREZZO
Chiama Ora: +90 539 306 68 60
X