Tecniche

Per la chirurgia del trapianto di capelli, l’area in cui verranno rimossi i follicoli piliferi viene rasata. Quindi l’anestesia locale viene applicata a quest’area. Si passa poi all’implementazione della tecnologia selezionata. I metodi FUT e FUE differiscono l’uno dall’altro per il metodo utilizzato per rimuovere le unità del follicolo pilifero dal sito donatore. Mentre il 90% degli innesti rimane intatto con il metodo FUT, questo tasso è di circa il 75% con il metodo FUE.

Cos’è la Tecnica FUT?

L’estrazione di unità follicolari (FUE) ha preso il posto del trapianto di unità follicolari (FUT) come metodo preferito nelle procedure di trapianto, mentre il trapianto di capelli FUT è ancora ampiamente utilizzato oggi in Turchia. La caduta dei capelli colpisce un gran numero di uomini e donne in tutto il mondo e non tutti i pazienti trarranno beneficio dalle procedure FUE allo stesso modo. Di conseguenza, i metodi di trapianto di capelli FUT sono ancora utilizzati e possono dare risultati permanenti in questi pazienti. Spesso indicato come il “metodo della striscia”, prevede la rimozione di una striscia di pelle dal cuoio capelluto. Questo è solitamente preso dalla zona di crescita più sana, che è la parte posteriore o i lati del cuoio capelluto. Questa striscia viene quindi divisa in circa 1-3 gruppi di follicoli piliferi. Verrà praticata una piccola incisione nell’area di diradamento o caduta dei capelli sul cuoio capelluto del paziente e in queste aree verranno impiantati follicoli.

Sebbene la FUE offra un’alternativa più moderna, i vantaggi della Fue sono generalmente qualcosa da considerare.

I pazienti sottoposti a trapianto FUT possono preferire questa tecnica perchè hanno follicoli più deboli con disponibilità limitata di zoni donatrici per un tasso di sopravvivenza più elevato dei follicoli stessi dopo il trapianto. Le procedure FUT sono consigliate anche per coloro che richiedono un trapianto di capelli più grande. Ciò è dovuto alla maggiore efficienza dei follicoli necessari e, di conseguenza, ai risultati superiori che spesso si ottengono.

Sono un Buon Candidato per una Tecnica FUT?

Ci sono pochissime linee guida per determinare se un paziente è un buon candidato per un trapianto di capelli FUT, ma un consulente di solito prenderà in considerazione quanto segue per determinare se sarai idoneo per la procedura:

  • Il numero di innesti di cui avrai bisogno per ottenere i risultati desiderati
  • La densità della tua area donatrice
  • La consistenza dei tuoi capelli
  • Proiezioni future per la caduta dei capelli

Se stai riscontrando la caduta dei capelli ma hai un’area donatrice sana, è probabile che tu sia un buon candidato per il trapianto di capelli. Quelli con perdita di capelli in tutto il cuoio capelluto potrebbero non essere in grado di sfruttare i tradizionali metodi FUE e FUT a causa della mancanza di spazio donatore disponibile per l’estrazione.

Se preferisci il trapianto di capelli FUT in Turchia, ci sono alcuni rischi o effetti post operatori che potresti dover considerare. Questi includono:

  • Ferita
  • Danno follicolare
  • Intorpidimento, disagio o prurito
  • Perdita di capelli da shock
  • Infiammazione e infezione

La cicatrizzazione è causata dalla rimozione di una striscia di pelle dal cuoio capelluto, mentre questi e altri potenziali effetti collaterali saranno ridotti al minimo.

Cos’è la Tecnica FUE?

La FUE (Follicular Unit Extraction) è una tecnica di trapianto di capelli in cui le unità follicolari vengono rimosse una ad una dalle aree donatrici del paziente. Nelle operazioni FUE, viene praticata una piccola incisione rotonda nella pelle attorno all’unità follicolare e viene utilizzato uno strumento per rimuoverla dal tessuto.

Ciò che distingue il metodo FUE dal più tradizionale metodo FUT (Follicular Unit Transplantation) è che nella FUE il prelievo delle singole unità follicolari viene effettuato rimuovendole direttamente dalla zona donatrice, una per una, più volte. Al contrario, nella FUT, un’intera striscia di pelle viene rimossa dal sito donatore del paziente e quindi sezionata in diverse unità follicolari separate.

Questa procedura viene ripetuta fino a quando lo specialista non ha rimosso un numero sufficiente di unità follicolari per il necessario ripristino dei capelli. La procedura può richiedere diverse ore e può essere eseguita in due giorni consecutivi. Le ferite del donatore – di circa 1 mm di dimensione – guariranno completamente entro i successivi sette-dieci giorni, lasciando piccole cicatrici bianche nascoste dai capelli dietro e ai lati del cuoio capelluto.

Nella nostra clinica, i nostri chirurghi utilizzano le più recenti tecniche mediche nelle procedure di trapianto di capelli.

Se desideri sottoporti a un trapianto di capelli con il metodo FUE, i nostri chirurghi possono guidarti in ogni fase della procedura. Leggi maggiori dettagli sui nostri servizi sulla nostra homepage, che offre anche una guida completa al trapianto di capelli.

Chi può fare il trapianto di capelli con il metodo FUE in Turchia?

Trattiamo pazienti sia maschi che femmine nella nostra clinica, entrambi i tipi di pazienti sono buoni candidati per il trapianto. Tuttavia, il metodo FUE generalmente funziona meglio nei pazienti di sesso maschile, poiché questa procedura spesso implica il trapianto di innesto nelle aree calve della fronte. Inoltre, l’area donatrice in un paziente di sesso maschile è migliore di quella di una paziente di sesso femminile. Lasciando da parte la categorizzazione dei pazienti maschi e femmine, la FUE inoltre è adatta a:

Individui che soffrono di alopecia o hanno cicatrici;

Individui con piccole aree glabre e una piccola area ricevente;

La FUE è anche una procedura consigliata per chi vuole riprendere la propria vita ordinaria in pochi giorni.

FUE può essere utilizzato anche come trattamento dopo la sua applicazione,

Tecnica di trapianto di capelli FUE

La FUE può essere eseguita in una o due sessioni. Il numero medio di innesti impiantati durante un’operazione è di 4.500 follicoli, ma nel metodo FUE questo numero può aumentare dato che ogni innesto viene trapiantato separatamente. In alcuni casi, i pazienti possono essere sottoposti a due operazioni nei due giorni successivi, a seconda delle loro condizioni. Tuttavia, è importante notare che questo aspetto verrà preso in considerazione non solo dopo il primo consulto ma anche su richiesta del paziente.

Un trapianto di capelli FUE eseguito presso la nostra clinica può significare che il medico raccoglie i capelli dalla parte posteriore e dai lati del cuoio capelluto, poiché di solito servono capelli nelle aree che necessitano di un intervento chirurgico. Il chirurgo terrà sempre conto del fatto che i capelli trapiantati hanno caratteristiche simili ai capelli della parte del corpo da impiantare.

È importante sapere che un candidato al trapianto di capelli verrà prima consultato e testato se la procedura FUE può essere utilizzata nel suo caso presso la nostra clinica. Questo perché una tale tecnica richiede il trapianto di un gran numero di innesti, quindi l’area donatrice è molto importante e dovrebbe essere “ricca” di capelli che possono essere utilizzati come innesti.

Il trapianto di capelli può essere utilizzato per i pazienti che hanno già eseguito questo tipo di intervento e questo è uno dei principali vantaggi di questa tecnica.

Se stai considerando un trapianto di capelli in Turchia con il metodo FUE, i nostri medici possono parlartene in dettaglio. Se hai delle incertezze al riguardo, puoi discutere di tutte le tue preoccupazioni con il nostro personale.

Le fasi di un trapianto di capelli FUE in Turchia

Ci sono quattro fasi importanti da completare per coloro che sono interessati ad avere un trapianto di capelli in Turchia, incluso un trapianto di capelli FUE.

Si tratta del consulto iniziale in cui si valuterà l’intera condizione di salute del paziente e si stabiliranno le aree donatrice e ricevente. Quindi, il paziente entrerà per la procedura vera e propria che implicherà prima la preparazione per la procedura. La prima da preparare è l’area donatrice che deve essere lavata e, se previsto, rasata. Quindi i follicoli piliferi da trapiantare vengono prelevati dopo l’esecuzione dell’anestesia locale.

Gli innesti vengono prelevati per la precisione con l’aiuto di un punzone elettronico. 

Una volta che l’area donatrice è stata coperta con una medicazione, i follicoli piliferi da trapiantare verranno selezionati con cura e verrà preparata l’area ricevente. Il chirurgo utilizzerà un anestetico locale per intorpidire l’area ricevente per ridurre al minimo il disagio del paziente. La vera procedura di impianto degli innesti di capelli implica l’uso di una lama e l’esecuzione di piccole incisioni nell’area del cuoio capelluto in cui verranno inseriti i follicoli piliferi. Questa procedura può richiedere del tempo, poiché il chirurgo deve abbinare l’attaccatura dei capelli del paziente, la densità e l’angolazione insieme ai capelli esistenti. Un trapianto di capelli con il metodo FUE è una procedura minimamente invasiva, tuttavia richiede molta attenzione e pazienza per offrire risultati dall’aspetto naturale.

Indicazioni Post-Operatorie Dopo FUE in Turchia

Dopo che la procedura FUE è stata completata, il paziente verrà istruito su come prendersi cura dei capelli trapiantati per i primi giorni dopo l’intervento. Ciò comporterà evitare l’esposizione al sole e riposare per i primi 2-5 giorni a seconda di quanto è stato esteso l’intervento chirurgico. Inoltre, al paziente verranno somministrati un unguento e antidolorifici in caso di disagio. È importante lavare delicatamente la testa con gli shampoo consigliati solo per evitare di irritare o danneggiare la zona ricevente. Va notato che croste e gonfiore sulla zona ricevente sono normali dopo aver subito un trapianto di capelli in Turchia anche se è stato utilizzato il metodo FUE. Tuttavia, rispetto ad altri tipi di procedure più invasive, il metodo FUE lascerà i pazienti quasi senza dolore.

I Vantaggi del Trapianto di Capelli FUE in Turchia

Il trapianto di capelli FUE ha molti vantaggi. Abbiamo anni di esperienza nel metodo di trapianto di capelli FUE, essendo alcuni dei chirurghi più esperti in Turchia. Ecco i principali vantaggi di questo metodo:

Il principale vantaggio della FUE rispetto al tradizionale metodo di trapianto di capelli FUT (Follicular Unit Transplantation) è che non lascia cicatrici visibili. È estremamente conveniente: i prezzi praticati dai nostri esperti chirurghi di trapianto di capelli in Turchia per questo tipo di procedura rappresentano una frazione dei costi che i pazienti dovrebbero pagare nella maggior parte dei paesi dell’Europa occidentale e del Nord America; Le aree donatrici da cui vengono raccolte le unità follicolari sembrano inalterate, senza ferite. Questa procedura conferisce un aspetto naturale, senza mostrare che il metodo di trapianto di capelli è stato applicato sul paziente perché viene eseguito sullle attaccature naturali della testa di ogni persona.

Questo trattamento non utilizza bisturi o punti di sutura; quindi richiede un breve recupero di pochi giorni anziché mesi;

La tecnica non produce ferite importanti. È indolore, durante e dopo la procedura, consentendo ai pazienti di camminare o guidare a casa subito dopo il trattamento.

Richiede solo l’anestesia locale durante l’estrazione delle unità follicolari, la stessa di quando si va dal dentista per sentirsi a proprio agio e indolore durante l’intera procedura. Quando verrai per un trapianto di capelli FUE a Istanbul, avrai la possibilità di goderti gli splendidi scenari della città durante il tuo soggiorno.

Vorresti sapere quali sono i prezzi medi per i trapianti di capelli FUE in Turchia. Visita il nostro articolo che presenta i dettagli sul costo del trapianto di capelli in Turchia, ma anche i prezzi di questa procedura medica in altri paesi, come il Regno Unito o gli Stati Uniti.

Il metodo FUE è Invasivo?

La maggior parte dei pazienti che vengono alla nostra clinica di trapianto di capelli a Istanbul chiede se tale procedura sia invasiva o meno. La maggior parte di loro considera le procedure FUE e FUT quando lo richiede. La buona notizia è che la procedura FUE è meno invasiva del metodo FUT perché nel trapianto di capelli FUE non ci sarà un’incisione lineare nelle aree donatrice e ricevente. Ciò faciliterà anche la fase post-operatoria della procedura. Inoltre, l’area donatrice guarirà più velocemente senza richiedere troppe cure da parte del medico.

Secondo il nostro personale medico, la procedura FUE è solitamente preferita dai pazienti di sesso maschile che tengono i capelli corti, caso in cui le cicatrici sono più evidenti. La buona notizia è che un trapianto di capelli attraverso la procedura FUE non lascerà alcuna cicatrice.

La procedura FUE è un’ottima tecnica che funziona non solo sulla testa ma anche sull’attaccatura dei capelli e sui lati della testa. Inoltre, la tecnica FUE può essere combinata con la micropigmentazione del cuoio capelluto e i clienti interessati a questa opzione possono trovare maggiori dettagli sul costo di questa procedura capelluto in Turchia nel nostro articolo.

Questo tipo di trapianto di capelli in Turchia è anche meno doloroso di altri metodi e richiede un tempo di recupero post-operatorio minimo. Il tempo di guarigione dopo la procedura di trapianto di capelli FUE a Istanbul è di circa una settimana. Durante questo periodo, si consiglia ai pazienti di non impegnarsi in attività fisiche troppo intense, tuttavia possono continuare il loro normale programma quotidiano senza alcun rischio.

Una Breve Storia Della Tecnica FUE

La FUE (Follicular Unit Extraction) è stata inizialmente rappresentato da Masumi Inaba in Giappone, nel 1988, che per primo ha utilizzato un ago da 1 mm per estrarre le unità follicolari. È stato operato con successo per la prima volta su pazienti pubblici dal Dr. Ray Woods in Australia, nel 1989. Il 2002 è stato l’anno in cui questo metodo di trapianto di capelli è stato descritto nella pubblicazione medica scritta da William R. Rassman e Robert M. Bernstein. Durante l’incontro dell’International Society of Hair Restoration Surgery (ISHRS) nel 2007, la robotica è stata messa in discussione per la prima volta e nell’incontro ISHRS dell’anno successivo è stata presentata per la prima volta la ricerca sui dispositivi robotici.

Un enorme miglioramento di questa procedura è stato sviluppato dal Dr. Jim Harris, che ha aggiunto al metodo una fase ausiliaria di dissezione smussata, riducendo sostanzialmente il danno dei follicoli. Il metodo di trapianto di capelli FUE migliora continuamente man mano che sempre più specialisti imparano, sperimentano e praticano questa tecnica.

Domande Frequenti Sui Trapianti di Capelli FUE in Turchia

Il metodo FUE è una delle operazioni di trapianto di capelli più eseguite in Turchia e spesso i pazienti che vengono nella nostra clinica lo chiedono. Abbiamo raccolto alcune di queste domande a cui i nostri medici hanno risposto:

È Costoso Sottoporsi a un Trapianto di Capelli FUE?

La Turchia è uno dei paesi più economici in cui sottoporsi a un’operazione di trapianto di capelli, quindi rispetto ad altri paesi questa procedura è piuttosto economica qui.

Quanto Tempo Dura l’operazione?

Il tempo trascorso durante la procedura dipende dalle condizioni del paziente, dai capelli da raccogliere e trapiantare. Di solito ci vogliono almeno 4 ore, ma può anche richiedere più tempo.

Quando Posso Vedere i Primi Risultati Dopo la FUE?

Dovresti aspettarti di vedere i primi risultati dopo il primo mese, quando i primi capelli iniziano a crescere.

I nostri esperti di trapianto di capelli forniscono da molti anni il trattamento di ripristino dei capelli FUE, con i metodi e le tecnologie più recenti riconosciuti a livello internazionale. Se desideri programmare un trapianto di capelli FUE in Turchia o ricevere dettagli sui costi del trapianto di capelli in Turchia puoi anche fare affidamento sui nostri medici nel caso avessi bisogno di un trapianto di barba in Turchia o anche per la riparazione di cicatrici FUE.

Tradizionalmente i capelli vengono rasati durante una procedura di trapianto di capelli. Alcuni candidati al trapianto di capelli esitano a eseguire la procedura solo perché non vogliono radersi i capelli.

È possibile eseguire un trapianto di capelli sia senza radersi affatto o con una rasatura limitata che può essere coperta con i capelli rimanenti.

Il metodo FUE normalmente richiede la rasatura dell’area donatrice, sebbene ci siano alcuni modi alternativi per limitare la quantità di capelli rasati. Le seguenti tecniche sono tutte denominate FUE senza rasatura:

L’area donatrice è rasata e l’area ricevente non è rasata nella FUE: se il ricevente è quasi calvo, questo metodo può essere utilizzato senza problemi, ma in pratica finirà nella maggior parte dei capelli rasati. Se l’area ricevente presenta capelli significativi, il posizionamento dell’innesto diventa più difficile e richiede più tempo, tuttavia, potrebbe essere ancora possibile a costo di ridurre il numero di capelli trapiantati in quella sessione.

Rasatura limitata nella FUE: una o due strisce di capelli vengono rasate all’interno dell’area donatrice in modo che i capelli sovrastanti coprano le aree rasate. Poiché l’area donatrice in questo modo diventa più piccola, è possibile prelevare meno innesti utilizzando questo metodo.

Senza rasatura FUE: gli innesti vengono raccolti senza radere i capelli della zona donatrice e posizionati nell’area ricevente non rasata. Poiché sia ​​la fase di prelievo che quella di posizionamento dell’innesto diventano significativamente più difficili e richiedono tempo, ciò può essere fatto a scapito del trasferimento di un minor numero di capelli per sessione chirurgica.

PER IL PREZZO
Chiama Ora: +90 539 306 68 60
X